VISITA I MUSEI DELLA PROVINCIA DI BENEVENTO

ARCOS- Sezione Egizia del Museo del Sannio

Laboratorio Europeo della naturalità


Il jazz incanta il pubblico all’Arcos. Il consolidato format di Sannio Europa anima il museo. Stampa
Un‘altra straordinaria serata di musica al Museo ARCOS organizzata dalla Provincia di Benevento attraverso la partecipata Sannio Europa secondo il consolidato format di musica e degustazioni.
Ha introdotto alla serata il Consigliere Provinciale Delegato alla Rete Museale ed alla Promozione del Territorio, Renato Lombardi che ha ringraziato la Sannio Europa per l’ottimo lavoro che sta svolgendo per la promozione dei musei e la Dott.ssa Gabriella Gomma, Dirigente responsabile della Rete museale che supervisiona le attività.
Renato Lombardi ha ribadito l’impegnodell’amministrazione provinciale e del Presidentea promuovere ogni azioni volta a valorizzare la rete museale e la ricchezza delle tradizioni e della cultura del nostro territorio.
La serata è il frutto della raffinata scelta musicale del Direttore artistico M° Debora Capitanio che ha illustrato il programma. Così tra gli antichi reperti egizi hanno risuonato le note del quartetto jazz composto da Virginia Sorrentino la voce, Ergio Valente al piano, Marco De Tilla al contrabbasso, Giancarlo Sabbatini alla batteria.
Un pubblico brillante ha partecipato ai pezzi musicaliproposti interagendo entusiasta con la Sorrentino.L’incanto della musica tra i reperti, il brio delle note jazz, e l’atmosfera ineguagliabile del museo: tutto perfetto.
La voce della Sorrentino ha trascinato la sala, il museo ha scintillato di bellezza.
La bellissima serata è stata accompagnata dal valido supporto dell’Istituto Le Streghe di Benevento. La degustazione dei prodotti tipici è stata offerta da Cantine Tora per il vino, da Terre di Molinara per l’olio, e da Pennino e Dionisio per i prodotti artigianali.ImageImage
 
< Notizia Prec.